Cosa puoi fare tu: scrivi a queste associazioni, chiedendo che non finanzino più alcun esperimento su animali nella ricerca di base e pre-clinica, spiegando che le sosterrai finanziariamente solo se dichiareranno per iscritto di non usare più animali. E' importante che il maggior numero possibile di persone invii lettere di questo genere, quindi diffondi la notizia con ogni mezzo possibile.

Esempi di alcuni esperimenti su animali

Alcuni esperimenti su animali finanziati dalle associazioni riportate in questa pagina:

Studi sulle scimmie (macachi), per lo sviluppo di un vaccino anti-AIDS. Alle scimmie viene inoculata una forma particolarmente aggressiva del virus nata dalla combinazione del virus tipico delle scimmie (Siv) e di quello che attacca l'uomo (Hiv) ed in seguito viene loro inoculato il vaccino. L'esperimento durerà alcuni anni, e si studierà il progredire della malattia insieme all'effetto del vaccino.
Questo studio è in parte finanziato da ANLAIDS.
(Immagine © BUAV)

Studio della proteina Ex-FABP sui polli. Alcuni polli sono stati alimentati con una dieta particolare in grado di produrre discondroplasia tibiale ed osteoartrite. Ai polli sono stati iniettati anticorpi ottenuti da conigli: la produzione di anticorpi da animali è particolarmente dolorosa, perché consiste nel provocare un tumore all'animale e prelevare da esso un fluido ricco di anticorpi (metodi alternativi esistono già da diversi anni). Successivamente tutti i polli sono stati uccisi per essere esaminati.
Questo studio è in parte finanziato da AIRC.
(Immagine © BUAV)

Studi su topi e scimmie sulla dipendenza dall'alcool. Nel ratto, o nel topo, viene prodotta la dipendenza fisica dall'alcool mediante la somministrazione forzata di grandi quantità di alcool per diversi giorni consecutivi. Lo stesso nelle scimmie Rhesus, le quali imparano rapidamente ad autoiniettarsi in vena grandi quantità di alcool, fino ad intossicarsi.
La validità di questi studi è sostenuta e pubblicizzata dall'ASID, Associazione per lo Studio e l'Intervento sulle Tossicodipendenze.



Lista 1: associazioni che finanziano la ricerca su animali
Finanziare queste associazioni significa finanziare in parte anche la ricerca su animali, perché esse, comprovatamente, hanno finanziato esperimenti su animali.

AIRC Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro
Via F. Corridoni, 7 - 20122 Milano
Tel. 02 77971 - Fax 02 784919
www.airc.it - marketing@airc.it
Esempi di alcune ricerche su animali finanziate dall'AIRC.
Leggi l'articolo di analisi critica: Sperimentazione animale e cancro.
Leggi la posizione ufficiale dell'AIRC in merito alla sperimentazione animale.

AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Via Operai, 40 - 16149 Genova
Tel. 010 6451081 / 4695886 - Fax 010 2713205
www.aism.it - aism@aism.it
Esempi di alcune ricerche su animali finanziate dall'AISM.
Leggi l'articolo di analisi critica: Sclerosi multilpla e sperimentazione animale.
Leggi una testimonianza diretta: una lettera di una malata di sclerosi multipla CONTRARIA alla sperimentazione su animali.
Leggi la risposta all'articolo pro-vivisezione di AISM pubblicato nel settembre 2003.
 

ANLAIDS onlus Associazione Nazionale per la lotta contro l'AIDS
Via Barberini, 3 - 00187 Roma
Tel. 06 4820999 - Fax 06 4821077
www.anlaidsonlus.it - info@anlaidsonlus.it - stampa@anlaidsonlus.it
Esempi di alcune ricerche su animali finanziate dall'ANLAIDS.
Leggi l'articolo di analisi critica: Fallimenti della sperimentazione animale nella lotta contro l'AIDS.


ASID Associazione per lo Studio e l'Intervento sulle Tossicodipendenze

Via Cavalcanti, 28 - 09128 Cagliari
Tel. 070 486624 - Fax 070 496354
www.medicinatossicodipendenze.it
asid@medicinatossicodipendenze.it
Esempi di alcune ricerche su animali sostenute dall'ASID.


AIC Associazione Italiana Celiachia

Via Caffaro 68 A/rosso - 16124 Genova
Tel. 010 2510016 - Fax 010 2721615
www.celiachia.it - segreteria@celiachia.it
Esempi di alcune ricerche sostenute dall'AIC sui topi
Altro esempio di ricerche su animali

Lista 2: associazioni che finanziano "alcuni progetti" di ricerca su animali
In questo caso, si può scegliere lo specifico progetto per cui contribuire con una donazione. I progetti di ricerca solitamente comportano esperimenti su animali, a meno che non sia esplicitamente indicato il contrario.
I progetti non di ricerca (es. acquisto di macchinari, prevenzione, assistenza ai malati) non comportano solitamente il coinvolgimento di animali.

Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma
c/o Istituto G. Gaslini - L.go G. Gaslini, 5 - 16148 Genova
Tel. 010 6018938 - Fax 010 6018961
www.neuroblastoma.org - neuroblastoma@neuroblastoma.org


Telethon - Comitato Telethon Fondazione onlus
Via G. Saliceto, 5a - 00161 Roma
Tel. 06 440151 - Fax 06 44202032
www.telethon.it
info@telethon.it
Esempi di alcune ricerche su animali finanziate da Telethon.
Un esempio in positivo: aprile 2004 - I-Racconti rifiuta la vivisezione!
I-Racconti è una iniziativa pensata per raccogliere fondi per Telethon. Gli organizzatori, però, non sapevano che molti dei progetti di Telethon implicano sperimentazione su animali, o vivisezione che dir si voglia. Avvertiti da noi della situazione, hanno fatto una scelta etica importante: hanno modificato la presentazione dell'iniziativa e il bando di concorso come segue:
da: www.i-racconti.com/telethon
"le opere inviate verranno pubblicate (con un massimo di trenta) e costituiranno un'antologia i proventi della cui vendita verranno versati al Comitato Telethon per il finanziamento di progetti di ricerca che non prevedano la sperimentazione animale;"
il punto 6 del bando è stato integrato come segue:
"Il versamento pro-Telethon sarà finalizzato al finanziamento di progetti di ricerca che non prevedano la sperimentazione su animali."
E' così che tutti gli sponsor dovrebbero fare per far marciare la ricerca nella giusta direzione!


Comitato Trenta Ore per la Vita
Via della Giuliana, 80 - 00195 Roma
Tel. 06 39725571 / 39725783 - Fax 06 39720452
www.trentaore.org - associazione@trentaore.org
Trenta ore per la vita solitamente seleziona una associazione per la ricerca a cui devolvere i fondi raccolti. Quando questa associazione finanzia esperimenti su animali, automaticamente Trenta ore per la vita finanzia esperimenti su animali.
Esempi di alcune ricerche su animali finanziate da Trenta ore per la vita.
Leggi la posizione di Trenta ore per la vita in merito alla sperimentazione animale.

Chi non voluto fornirci una dichiarazione scritta
Questa associazione non ha voluto dare una risposta alle nostre reiterate richieste di una dichiarazione di "non utilizzo" di animali nelle ricerche da loro finanziate. Non possiamo affermare che essa sicuramente faccia ricerca su animali, ma non ha voluto dichiarare nulla in proposito, e quindi invitiamo a scrivere loro chiedendo che non finanzino alcun esperimento su animali e dichiarino per iscritto la loro decisione.

AIL Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi Onlus
Sede Nazionale - Via Ravenna, 34 00161 Roma
Fax. 06/4404038
http://www.ail.it
ail@ail.it



Home Page Perche' ricerca senza animali Chi sperimenta su animali Chi non fa ricerca ma aiuta il malato
Chi fa ricerca senza animali Cosa puoi fare tu Materiale da diffondere Contatti